Auguri “analogici” a voi, amici “digitali”! Buon Natale!

babbo natale andrea

In questa insolita veste, a cura della mia (ormai) caricaturista ufficiale dalla fantasia senza fine, vi auguro un sereno #Natale!

Solo per oggi, al posto della mia compagna di lavoro l.i.m., nelle classi, è tornata la consueta lavagna; però potete notare quanti doni vi ho portato!

Sui miei profili social, ho scelto di esprimermi con queste parole, e le riporto anche qui:

Oggi, la Vigilia di Natale mi riporta ad una dimensione meno frenetica rispetto al quotidiano, e piú riflessiva. Mi ritrovo a pensare al presente, ma anche al passato e al futuro, e penso alla magia che il #Natale rappresenta per i bambini: una gioia non solo materiale ma costituita di colori, profumi, cibi buoni da mangiare, e gli affetti tutti per loro o quasi.
Ai piccoli, e a noi grandi oltre che a me stesso, auguro una vita dove la luce sia protagonista, come nel Natale: la laicitá delle strade e dell’albero luminosi e la cristianitá millenaria di una grotta in cui tutto nasce proprio da un bimbo, mentre la grotta stessa viene rischiarata. A TUTTI VOI, QUESTO AUGURIO MEDITATO E SCRITTO SPONTANEAMENTE, con un sorriso per chi é solo, ammalato, e per chi sará impegnato in un turno di lavoro. +++Chiudiamo con un altro sorriso: portate nelle vostre case un #cartotto4christmas! (Grazie alla ormai inarrestabile fantasia della misteriosa caricaturista)!+++ 

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Annunci

Dalla Liguria, un mio Corso Docenti come Buona Pratica Nazionale!

copertina rivista media education centro studi erickson

Condivido una soddisfazione professionale di cui vado davvero orgoglioso!

💡Un mio contributo é stato pubblicato sulla prestigiosa rivista #media #education dell’altrettanto prestigioso Centro Studi #Erickson, che nel mondo dell’Istruzione ed Educazione non ha bisogno di presentazioni:
🚩ARTICOLO E PDF, CLICCANDO QUI.🚩
Il mio corso di #formazione docenti, progettato e condotto presso l’Istituto #Cavour di #Ventimiglia nello scorso anno scolastico, campeggia tra le Buone Pratiche a livello nazionale in ambito Piano Nazionale Scuola Digitale, insieme ad altre esperienze di rilievo. I GRAZIE non sono di rito, ma vanno alla Dirigente Scolastica Antonella Costanza e all’Animatrice Digitale Antonella Marchesi. La loro carta bianca e fiducia in me, hanno avuto un peso specifico fondamentale. E grazie alle docenti Miriam Barbero, Elisabetta Ferrero (il suo Progetto Legalitá al Cavour é citato anche nelle note bibliografiche), amiche e donne di valore, e alle altre colleghe che sarebbe troppo lungo menzionare, e so che non me ne vorranno. Senza ognuna di loro, ad ascoltarmi, non avrei avuto nulla da descrivere e da sperimentare. Grazie a Sonia Montegiove, che mi ha regalato dall’Umbria tempo e professionalitá, ed ancora grazie al Curatore del numero della rivista, Antonio Fini, che ha creduto in me e reputo, da tempo, uno degli esperti piú autorevoli che abbiamo su #didattica e #digitale. In ultimo: GRAZIE anche a ME, perché ci tenevo tanto a descrivere quanto di bello si possa fare ne #lamialiguria, LA MIA TERRA, e perché a testa bassa ci credo sempre e vengo ripagato.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Come usare la “modalità notturna” di #Twitter

Twitter, nota piattaforma di microblogging (traduco liberamente con “scrittura in pillole”) è ormai considerata parte della più nota categoria dei social networks, o social media.

La maggiore piacevolezza si avverte utilizzando Twitter mediante la sua comoda app, disponibile gratuitamente per sistemi operativi Android e i Os, facendola così divenire una delle fonti più comode e rapide di informazioni. Proprio pensando agli utenti della app, che possono ad esempio leggere il resoconto della giornata in orario serale, è stata introdotta circa un paio di giorni fa la modalità notturna: sostanzialmente, per riposare la vista, lo sfondo di Twitter diviene scuro, così come vengono adattate le varie icone che richiamano le differenti funzionalità.

Attivare la modalità notturna è molto semplice: come in figura 1, fate un tap con le dita sull’icona con la vostra immagine del profilo, in altro a sinistra, e quindi fate un altro tap sull’interruttore modalità notturna per attivarla! Basterà premere nuovamente l’interruttore per disattivare tale modalità.

Ora, sperimentate questa funzione e…non fate troppo tardi!

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: