Un nuovo modo di inviare messaggi vocali con WhatsApp

➡️https://youtu.be/bfqmXe3XRH8⬅️

Stanchi di tenere premuto il dito sullo schermo per registrare messaggi audio #whatsapp, magari anche lunghini? Vi racconto qui un trucco semplicissimo per evitarlo e parlare in tutta tranquillità. Come sempre, date uno sguardo e condividete con i vostri contatti che potrebbero essere all’oscuro!

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Lontano dal web, a un passo dal cuore. Grazie.

[📸🎉 #GRAZIE, se mi vorrete leggere sino in fondo] Sono reduce da un fine settimana di semplici ma intense emozioni. Quelle, le conservo nello scrigno più intimo del #cartottoanalogico ma un pizzico di bellezza desidero condividerla con voi che mi leggete qui e, davvero in tanti e tante, avete sottratto anche pochi secondi alle ordinarie attività per rivolgermi centinaia di auguri in formato post o storie sugli account social che presidio. Mi sarà quasi impossibile, questa volta, rispondere singolarmente ma lascio, qui, un elenco puntato ed un collage che spero siano “parlanti” :
✔️ grazie, perché ricevere una magnifica composizione – per me che amo donare fiori a chi amo – è una magnifica sorpresa;
✔️ grazie, perché la giornata del mio compleanno si è avviata e conclusa con la luce di una 🕯, e la luce combatte e vince il buio;
✔️ grazie, perché il sole ed il mare de #lamialiguria hanno fatto da cornice, insieme agli affetti più cari, per tutto il week-end;
✔️ grazie, al Cielo a cui affido preghiere piccole ma autentiche per la mia salute e vita e per quella delle persone a cui sono legato;
✔️ grazie ai colleghi di oggi e ai loro pensieri augurali, ma grazie ai colleghi di ieri a cui devo aver lasciato un piccolo segno nel ❤, tale da meritare il loro tempo e pensiero;
✔️ grazie per una domenica di calore e sorrisi con i piccoli e i grandi;
✔️ grazie, infine, perché l’Amore è nei piccoli e grandi gesti ed abbracci.
——
Per l’uomo che sono, e per quello che sono stato e sarò: un pizzico di commozione, sì, mentre come negli scatti alzo il calice e provo a guardare lontano. Senza voler perdere, però, mai la rotta.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Tutti siamo il target di qualcuno!

Occhio ai social!

Quando gli account fake su Facebook hanno le idee decisamente confuse…😉😜 Per i ragazzi, ma anche per gli adulti distratti: MAI fare affidamento su una foto, sul web, e fare controlli SEMPRE.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Pillole di Web Marketing

Pillole di #web #marketing direttamente da una mia lezione della scorsa settimana. Meditiamo, meditate perché gestire la propria presenza su #internet è una cosa seria, non da #miocuggino. 😉

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

A lezione di #educazionecivicadigitale!

➡️ http://bit.ly/prevenzionecyberbullismo ⬅️


Venerdì scorso ce l’ho messa davvero tutta (clic sul link sopra) per educare alla #consapevolezza #digitale con piglio, aneddoti e linguaggio sempre accessibile un centinaio di studenti della Secondaria di II Grado. Abbiamo parlato di vita #digitale, #cyberbullismo, strumenti, buon senso. Bello vedere alcuni ragazzi, al termine, in coda con i loro dubbi o timori avvicinarsi a me con fiducia perché “volevano raccontarmi una cosa” o “chiedere un consiglio”. Ecco il senso più autentico del mio lavoro.

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

Conosci il cimitero di Google?

Puó aver accusato piccoli grandi fallimenti anche un colosso come Google?

Direttamente dal canale Telegram della collega docente e formatrice Rachele Zinzocchi, una interessante segnalazione. Cliccando QUI é possibile fare una visita – tranquilli, per nulla macabra – al “cimitero di Google”.

Un sito, cioé, che racchiude in chiave grafica e testuale le piattaforme lanciate da Big G, talvolta in pompa magna, che si sono dovute comunque piegare all’insuccesso e allo scarso gradimento da parte degli utenti, al punto da decretarne la chiusura.

L’ultimo, in ordine di tempo, é Google+, quello che doveva essere l’anti-facebook e non ha invece retto all’impatto con il re dei social networks.

Vi invito, allora, a curiosare cliccando sul link che trovate alcune righe sopra e, perché no, a scrivermi quante “defunte” piattaforme digitali siete in grado di ricordare!

Andrea Cartotto

Trainer Andrea

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: